Tipofollie
di Jan Bajtlik
Corraini – pp.156 – e.16

Non si scrive e non si colora sui libri!

Quante colte avete ripetuto questa frase per sancire una presunta sacralità dei tomi della vostra biblioteca? Ai bambini siamo soliti trasmettere il rispetto per le storie di carta: dagli albi illustrati all’enciclopedia.

Stavolta invece le regole si ribaltano. Questo libro Corraini vi esorta all’azione. C’è bisogno del vostro aiuto per dare vita a questo albo: le sue pagine vanno capite, immaginate, completate, animate. I suoi piccoli lettori si trasformano i demiurghi di una realtà nuova, che non sta nelle pagine, ma (per ora) vive solo nella fantasia.

Ma non solo. Il libro, ennesimo capolavoro del geniale illustratore polacco Jan Bajtlik, è un inno all’arte tipografica. Quello che serve per completare le pagine sono quasi sempre delle lettere. Non per comporre parole, ma per evocare oggetti e situazioni… Un esercizio divertente e salutare, che ci avitua a una sorta di “igiene visiva” per reimparare a guardare il mondo.

Età: dai 5 anni (ma bisogna conoscere le lettere)