Cappuccetto verde


cappuccetto verde bruno munari

Cappuccetto verde
di Bruno Munari
Corraini – p.32 – e.10

La favola di cappuccetto rosso è una delle prime che gli ho raccontato (immagino perché era una delle poche che ricordavo senza bisogno di leggerla). Ricordo che era piccolissimo e gliela raccontavo nel lettone e ci divertivamo quando enfatizzavo la scena in cui il lupo azzannava la bambina “gnaaaaaam”. Una sera, di qualche mese fa, dopo che da un po’ non la leggevamo, quando arrivo al pezzo in cui “da dietro il cespuglio, ecco spuntare un lupo”, lui inizia a piangnucolare “no, mamma, no, nonna no!”: si era ricordato che il lupo avrebbe mangiato la nonna e quella sera non aveva voglia che succedesse. Che tenerezza! Non so se gliel’avevano raccontata di nuovo all’asilo, ma per qualche giorno ha avuto una vera e propria ossessione per il lupo: continuava a prendere il libro di cappuccetto rosso, aprendolo ad una delle pagine con il lupo e diceva con faccia imbronciata “upo ttivo, ttivo, ttivo!”. Non credo si trattasse di paura, forse aveva capito che nel mondo ci sono personaggi buoni e altri cattivi e aveva deciso che il lupo è cattivo. Ma sarà vero, poi?
In attesa di leggergli la versione del lupo, qui (mi son fatta tantissime risate a leggerla!), ho pensato di proporgli delle apprezzabilissime versioni alternative della favola tradizionale : “Cappuccetto Verde”. Io l’ho apprezzato subito tantissimo (sono una fan di Bruno Munari e spero di riempire presto la nostra piccola biblioteca con i suoi testi) e anche Filippo ormai l’adora e se lo porta ovunque.
Grande spazio dedicato all’illustrazione del bosco, del percorso da casa di cappuccetto verde fino a casa della nonna, ci si immedesima in cappuccetto verde, si cammina insieme a lei e alla sua amica rana Verdocchia fino all’incontro col lupo cattivo (con una illustrazione che fa paura davvero!) che viene attaccato da un esercito di rane… bellissima l’immagine in cui Verdocchia raduna le altre rane, e quella dell’aggressione al lupo… simpaticissime!
E poi i piccoli dettagli come la rana che non vuole il caffè senza zucchero (e Filippo se ne ricorda a distanza di tempo!).

giveaway blogger libraiaQuesta recensione è di mammamogliedonna. Se ti piace, lascia un commento, clicca su “mi piace” o segnala su facebook. La recensione partecipa a “Blogger-libraia”: ogni settimana pubblichiamo le migliori recensioni che ci arrivano all’email blog@centostorie.it. La più votata del mese vince un albo illustrato. Se vuoi partecipare anche tu, trovi tutti i dettagli qui.

Related Posts with Thumbnails

8 thoughts on “Cappuccetto verde

  1. è da un po che penso di comprare qualche libro di munari….e visto che anche stamattina il caso mi ci ha fatto pensare….corro subito su ibs a prenderlo.
    Grazie della recenzione Federica.
    Io voto
    Jessica

  2. Grazie per l’ispirazione, dovevo fare proprio oggi un regalo ad un bambino che vive in un altro paese e avevo pensato ad un libro..e ora sò quale scegliere!

  3. il mio piccolino è affascinato e spaventato dalle storie in cui compare il lupo…questo libro mi sembra un bel compromesso! grazie mammamogliedonna per la bellissima recensione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*