lavarsi che impresa zoolibri

Lavarsi che impresa!


lavarsi che impresa zoolibri

Lavarsi che impresa!
di Manuela Monari, Benjamin Chaud
Zoolibri – p.32 – e.13,50

A che serve lavarsi, se tra dieci minuti sarò di nuovo sporco come prima?“.
A volte i bambini sanno essere disarmanti. Se anche in casa vostra, all’approssimarsi del bagnetto, riecheggia questo granitico silloggismo, allora vi consiglio quest’albo Zoolibri di qualche tempo fa. 
Il protagonista è un bambino che, come i suoi simili, detesta l’acqua e il sapone e ha seppelito la sua paperella nella vana speranza di poter così scampare il supplizio dell’abbluzione. Tergiversa, temporeggia, implora, dilaziona, ma alla fine la spietata madre lo costringe a mettersi a mollo. Seguono: disperazione, strilla e dimenarsi… Fino a quando il piccolo non farà la scoperta di un esercito dangischizzi, schiume e aspirapuzze che entrano in azione insieme al getto dell’acqua calda, e allora sarà dura tirarlo fuori dal bagno.
Divertentissimo!

Related Posts with Thumbnails

One thought on “Lavarsi che impresa!

  1. Salve, sono la mamma di un duenne (19 mesi) tutto pepe che da qualche mese ha deciso che il bagnetto (che ha sempre amato tantissimo!!) è diventato il suo incubo peggiore!! Credo che abbia cominciato ad avere paura dell’acqua!
    Vorrei poter trovare un librino da leggergli che parlasse del bagnetto, dell’acqua e del lavarsi etc…
    Questo qui recensito potrebbe andar bene??
    Sapreste darmi qualche dritta??!
    Vi ringrazio infinitamente! Mammamarty

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*