151123_mangereivolentieri

Mangerei volentieri un bambino


Mangerei volentieri un bambino
di Sylviane Donnio – ill. Dorothée de Monfreid
Babalibri – p.28 – e.12

Se anche per voi la colazione è una battaglia quotidiana, sappiate che anche per mamma e papà coccodrillo la situazione non è affatto rosea. Prima hanno provato con le banane, poi con le salcicce e infine con le torte… Ma non c’è stato verso: il piccolo Achille appena sveglio è assolutamente inappetente. A meno di non procurargli un bambino!

Però, non prendete questo fortunatissimo albo Babalibri come uno di quei vademecum per cavarsela con i capricci.
Questo libro non ha alcun intento moralizzante, ma, come tutta la letteratura, produce immedesimazione. E questo i bambini sanno farlo benissimo. Sanno vedersi nei panni dei protagonisti delle storie che ascoltano, provano le paure e le gioie dei personaggi, si dispiacciono per la triste sorte del lupo.
Così vale per questo albo.
La colazione non è solo un pasto per fare il carico di sostanze nutritive necessarie per affrontare la giornata. Niente di più sbagliato.
La colazione è un’esperienza, è un’avventura, è il primo contatto con il mondo reale quando usciamo da quello dei sogni, è…
SI PERO’ ADESSO SBRIGATI SENNO’ PURE OGGI FAI TARDI A SCUOLAAAAAAA!

Età: dai 3 anni

151123_mangereivolentieri2
151123_mangereivolentieri2

Le illustrazioni sono tratte dall’edizione giapponese dell’albo: la lotta della colazione non conosce latitudini.

Related Posts with Thumbnails

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*