160208_achepianova

A che piano va?


A che piano va?
di Kätlin Vainola – ill. Ulla Saar
Sinnos – pp.32 – e.9,50

Quasi tutti i libri che consigliamo su questo blog sono stai prima testati su una delle categorie di critici letterari più inflessibili ed esigenti che ci sia in circolazione: i bambini.
Che siano i nostri figli o i nostri piccoli amici clienti, ascoltano e giudicano. Non lo fanno a parole: se il libro non gli piace te lo fanno capire con un sonoro sbadiglio spalancato o un irresistibile tremore nelle gambe, pronte a scattare verso altre, più avvincenti avventure (la noia non si nasconde). Il giudizio positivo, al contrario viene trasmesso con esplosioni di risate, bocche spalancate e dalle tre sillabe più ambite da tutti coloro che lavorano nel mondo dell’editoria per l’infanzia. Quella parola magica che dà il senso ad anni di lavoro e che a volte accompagna il voltare l’ultima pagina: “Ancora”.
Questo albo Sinnos ha ricevuto numerose richieste di bis. Non racconta avventure tropicali o rocambolesche battaglie intergalattiche, non ci sono né pirati, né cavalieri, né eroine. C’è soltanto l’ordinaria quotidianità di un ascensore che va su e giù per un modesto condominio.
Eppure spesso la più straordinaria delle storie si cela sotto una coltre di banalità. Proprio sotto i gesti che compiamo tutti i giorni: luoghi e utensili che abbiamo perennemente sotto il naso possono sorprenderci se solo impariamo a guardarli con occhi nuovi.

Età consigliata: dai 3 anni

Related Posts with Thumbnails

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*